Pit Bull salva la vita alla sua padroncina e si rifiuta di abbandonare il letto d'ospedale - Argo.pet
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Pit Bull salva la vita alla sua padroncina…
Un pitbull mette a disposizione la sua cuccia per una gattina randagia che deve partorire Una guardia giurata ripara un cane dalla pioggia con il suo ombrello, e il suo gesto si diffonde sul web

Pit Bull salva la vita alla sua padroncina e si rifiuta di abbandonare il letto d'ospedale

15 Giugno 2022 • Di Francesca Cappai
115
Advertisement

Una dolcissima cagnolina di razza Pit Bull è stata protagonista di un gesto eroico nei confronti della sua padrona, Shauna Darcy. Ruby, questo il suo nome, è un cane d'assistenza, ed è addestrata per prendersi cura quotidianamente della sua umana. Tutti i cani d'assistenza medica dovrebbero essere considerati degli eroi, perché svolgono un ruolo importantissimo per le persone che, a causa della loro condizione, necessitano di aiuto nella vita di tutti i giorni.    

immagine: Shauna Darcy

Shauna Darcy soffriva di problemi legati all'ansia e all'agorafobia, e pensò che un cane d'assistenza avrebbe potuto aiutarla a vivere meglio. Così adottò una cucciola di Pit Bull, Ruby, che durante la crescita venne addestrata per quell'importante ruolo. Il legame tra le due divenne subito fortissimo. Ruby era molto brava e attenta, e avvisava Shauna di ogni piccolo problema. La sua vita ebbe un netto miglioramento grazie alla presenza della cagnolina. 

Ruby avvisava la sua umana con dei colpetti di zampa o leccandola con insistenza, in modo da attirare la sua attenzione. Shauna si accorse che Ruby lo faceva sempre più spesso, anche quando lei non aveva l'ansia, e tentava di saltarle in braccio. Scoprì così di avere un problema al cuore, che le procurava scompensi cardiaci. Ruby divenne ancora più importante per lei e Shauna si affidava completamente alla sua cagnolina.

immagine: Shauna Darcy

Una mattina Shauna si sentiva bene rispetto ad altri momenti, per cui non capiva come mai Ruby la stesse avvisando con più insistenza del solito. Si fidava ciecamente di lei, per cui decise di chiamare l'ambulanza e restare in attesa dei soccorsi.

In breve tempo la situazione precipitò, e quando l'ambulanza arrivò Shauna era a malapena cosciente. In ospedale si occuparono di lei e Ruby non volle mai abbandonare il suo fianco. Si distese sul letto assieme alla sua umana e non ci fu verso di farla uscire dalla stanza.

Shauna fu felice di trovarla lì al suo risveglio. Le aveva salvato la vita e non l'avrebbe mai potuta ringraziare abbastanza. Ruby non era solo un cane d'assistenza, era anche la sua migliore amica e il suo angelo custode. Si sentiva fortunata ad avere al suo fianco una creatura tanto speciale. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie