Un cucciolo di volpe si perde e finisce in mezzo alla tangenziale: un ragazzo lo salva - Argo.pet
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un cucciolo di volpe si perde e finisce…
Cagnolina viene adottata e abbandonata per 5 volte in 3 anni prima di trovare la casa definitiva Un pitbull mette a disposizione la sua cuccia per una gattina randagia che deve partorire

Un cucciolo di volpe si perde e finisce in mezzo alla tangenziale: un ragazzo lo salva

15 Giugno 2022 • Di Francesca Cappai
113
Advertisement

Nei pressi di Milano un cucciolo di volpe si è reso protagonista di una storia a lieto fine. La primavera è il periodo in cui molti animali selvatici si riproducono, e non è raro avvistare dei cuccioli che, come in questo caso, si trovano in difficoltà. Un automobilista gentile si è accorto che una piccola volpe stava rischiando la propria incolumità sul ciglio di una strada trafficata, e non ci ha pensato due volte a fermarsi e a prestare soccorso.

A dare la notizia è l'Enpa di Milano, famosa associazione per la protezione animale. Una sera, intorno alle 22, un ragazzo di nome Jacopo stava percorrendo con la sua auto la tangenziale ovest di Milano. Ad un tratto si accorse di una piccola volpe che camminava ai margini della carreggiata, e decise subito di fermarsi. Sapeva che il cucciolo rischiava di mettersi in seri guai e ogni secondo era prezioso.

Con molta attenzione afferrò il cucciolo e lo mise nel bagagliaio della sua auto. Avvisò l'Enpa e portò il cucciolo presso la loro sede. L'associazione verificò che si trattava di un cucciolo di volpe di circa un mese di vita. Era impaurito ma per fortuna in buona salute. 

Dopo qualche giorno il cucciolo è stato trasferito presso il C.R.A.S. (centro recupero animali selvatici) di Vanzago. L'associazione fa sapere che, essendo il piccolo in salute, probabilmente potrà essere reinserito in natura. Ma saranno necessari alcuni mesi prima che la volpe sia pronta. Il C.R.A.S. è un centro specializzato nella cura degli animali selvatici e, nei casi in cui è possibile, l'obiettivo è quello di inserirli nuovamente nel loro habitat naturale.

Non sempre però i cuccioli vanno raccolti. Bisogna prima informarsi contattando il centro di recupero più vicino, che in base alla situazione suggerirà come comportarsi. Alcuni piccoli infatti, come in certe specie di uccelli e di mammiferi, vengono accuditi a terra dai genitori in posti nascosti. Se non c'è un immediato pericolo per i cuccioli, come nel caso della volpe protagonista di questa vicenda, devono essere lasciati dove si trovano. 

Ci auguriamo che la piccola volpe potrà tornare tra i suoi simili, lontana dalle strade trafficate. Grazie al cuore gentile di un ragazzo, il cucciolo potrà riacquistare la libertà.

  

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie