Come capire se il tuo cane ha ingoiato una scheggia d'osso: ecco 7 sintomi

Isabella Ripoli

14 Settembre 2023

Come capire se il tuo cane ha ingoiato una scheggia d'osso: ecco 7 sintomi

Chi ha un dolce amico a 4 zampe, sa bene che ci sono molte cose da fare per evitare che gli succeda qualcosa di male. Dipendenti in tutto dal proprio padrone, i cani non hanno a volte la percezione che qualcosa possa nuocergli, ecco il motivo per cui bisogna stare attenti a quello che fa. Anche ciò che mangia ogni giorno è importante e bisogna assicurarsi che non ingerisca niente di dannoso per la sua salute. 

Per esempio, le ossa: come comportarsi riguardo a queste? Sappiamo quanto ai nostri amici pelosi piaccia giocare con gli ossi, rosicchiarli e trascorrere minuti e minuti mordendoli, ma dobbiamo fare attenzione perché se dovessero ingerirne qualche scheggia, potrebbe addirittura essere fatale per loro. Motivo per cui, se sta giocando con un osso, dobbiamo sempre prestare molta attenzione ed evitare accuratamente che mandi giù qualche pezzettino. 

Se, però, questo dovesse succedere, come faremmo a capirlo? Ci sono 7 sintomi che posso dirci qualcosa al riguardo, consentendoci di salvare la vita del nostro cucciolo. Quali sono? Scopriamoli.

Il tuo cane ha ingerito un osso? Ecco il modo per scoprirlo

Il tuo cane ha ingerito un osso? Ecco il modo per scoprirlo

Pxfuel

Giocare con le ossa e mordicchiarle è una cosa che accomuna moltissimi cani e per loro è puro divertimento. Ma, quando queto accade, bisogna stare attenti che nessuna scheggia venga ingerita da loro. Qualora dovesse accadere, è bene sapere che ci sono ben 7 sintomi che possono e devono metterci sull'attenti. Prima di arrivare a questi, però, vi ricordiamo che è sempre meglio dare ai cani degli ossi abbastanza grossi, in modo che possano giocarsi senza riuscire però a romperli, evitando il rischio di ingerirne dei pezzi. E poi è sempre meglio darglieli crudi e, dopo qualche giorno che ci giocano, cambiarli. Ma vediamo ora i sintomi da tenere sott'occhio. 

Comportamento. La prima cosa che ci può segnalare se il nostro cane ha mangiato o meno un pezzo di osso è il modo in cui si comporta. Se lo vediamo agitato, che si muove spesso per la casa, si guarda la pancia e cerca di leccarla, allora potrebbe voler dire che il suo stomaco è dolorante e c'è qualcosa che lo agita.

Quali sono i sintomi presentati da un cane che ha ingerito qualche scheggia di osso

Quali sono i sintomi presentati da un cane che ha ingerito qualche scheggia di osso

Pxfuel

Stomaco gonfio. Come secondo campanello d'allarme ci sono le dimensioni del suo stomaco. Se è molto gonfio, vuol dire che qualcosa blocca il suo intestino, magari una scheggia d'osso, che non gli facilita l'evacuazione, rendendolo stitico.

Funzionamento dell'intestino. Anche il modo in cui "va in bagno" può essere sintomo di qualcosa che non va. Certo, non deve trattarsi per forza di un pezzo d'osso ingerito, ma questo potrebbe essere una delle cause che provocano disturbi intestinali.

Vomito. E se il problema che lo rende irrequieto è legato all'aver mangiato un pezzo di osso, potrebbe accadere anche che il vostro cane sia affetto da vomito. In questo caso, fatelo controllare immediatamente, in modo da scongiurare altri problemi, anche più gravi. 

Come fare per aiutarlo...

Come fare per aiutarlo...

Pxfuel

Giocare con le ossa fa parte della quotidianità dei nostri cani. Ce ne sono tante copie in commercio di ogni materiale, ma quelle vere sono più divertenti per loro, ammettiamolo. Eppure possono nascondere delle insidie. Abbiamo già parlato di alcuni sintomi che si possono manifestare se il nostro amico fidato ingerisce un pezzo di osso, ce ne sono altri che possono aiutarci a metterlo in salvo. 

Mancanza di appetito. Se il cucciolo, ad esempio, non ha fame, potrebbe essere capitata proprio qualcosa del genere. Se ha lesioni alla bocca causate da graffi alle gengive o altro, allora avrà difficoltà a mangiare e non toccherà nulla di quello che metterete nella sua ciotola. 

Fastidi alla bocca. Se il problema del passaggio dell'osso si è creato nella bocca, allora ve ne renderete conto perché si leccherà spesso le parti interne della cavità. Attenzione perché qualche scheggia potrebbe essersi incastrata anche tra i denti, meglio farlo controllare immediatamente. 

Dolori addominali. E poi uno dei sintomi più comuni è il mal di stomaco. La presenza di questi frammenti potrebbe causare ferite alle pareti dello stomaco, con conseguente manifestazione di dolore. Intervenite subito per scongiurare problemi anche più grandi. 

È vero che i nostri amici a 4 zampe non possono esprimersi con le parole, ma ci sono molti modi per ascoltarli e capire se qualcosa proprio non va in loro. Non pensate che sia solo un modo di fare divertente, prestate attenzione a tutti i loro movimenti: potrebbero volervi dire qualcosa di importante. In caso di segnali come quelli appena descritti, è bene rivolgersi subito al proprio veterinario. Il vostro cane vi ringrazierà.